Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

fal  falbanner sito 12 2021

banchi scuola“Siamo ancora alle prese con i soliti problemi: classi sovraffollate, un organico che non è aumentato e anzi ha visto dimezzato quello straordinario previsto lo scorso anno dalle misure aggiuntive straordinarie per l’emergenza Covid, nessun investimento sull’areazione men che meno per il trasporto dedicato”. È quanto affermano in una nota congiunta i segretari generali della Cgil Puglia, Pino Gesmundo, e della Flc Cgil Puglia, Claudio Menga, nel giorno di riapertura delle scuole dopo le feste natalizie in concomitanza con una forte ripresa della diffusione del virus nel Paese.

“Riteniamo che laddove non sussistano condizioni di sicurezza per il personale scolastico e gli studenti, si possa ricorrere a una sospensione delle lezioni in presenza per favorire il completamento delle vaccinazioni per la fascia d’età 5-18 anni - dopo che la Regione Puglia ha ben operato sul programma di vaccinazione del personale scolastico -, favorendo percorsi di tracciamento, distribuzione gratuita di mascherine Ffp2, acquisto di strumenti per l’areazione. Sosteniamo la didattica in presenza ma allo stesso modo la stessa deve essere garantita in totale sicurezza. Chiediamo a tutti di evitare strumentalizzazioni e faziosità su un tema così importante e delicato”.

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s