Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

fal  fal

Finalmente numeri positivi in Puglia per quello che riguarda la campagna vaccinale. Evidentemente il repentino cambio di gestione dall’assessore alla Sanità Lopalco al capo della Protezione Civile, Lerario, sta dando i primi frutti.

Non siamo più ultimi in Italia e speriamo di proseguire al passo giusto per arrivare a mettere al sicuro tutta la popolazione pugliese, il che vorrà dire anche che le attività produttive potranno riprendere a lavorare e noi tutti a vivere una vita finalmente normale.

Ovviamente c’è chi dice che non c’è stato alcun commissariamento di Lopalco. Non sembra che sia proprio così, soprattutto perché la Puglia in quasi quattro mesi di campagna vaccinale ha cambiato norme ripetutamente, ha inseguito le varie categorie dei medici, non aveva previsto nulla di concreto in termini di organizzazione.

Ovviamente è presto per dare giudizi, ma speriamo sia la svolta. Aspettiamo i risultati e poi valuteremo. Siamo un po’ tutti stanchi e non abbiamo bisogno di una nuova catena di errori…

Tommy Tedone

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s