Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

fal  fal

La colpa è sempre degli altri. Quello che sta accadendo in Puglia con i vaccini agli over 80 è a dir poco da arrossire. Prima sono stati costretti a prenotare col computer o, in alternativa, ad assembrarsi davanti alle farmacie, poi molti di loro hanno ricevuto la telefonata che rinvia a data da destinarsi il giorno in cui dovrebbero ricevere la prima dose.

Nel frattempo, non si capisce bene chi deve fare che cosa, perché invece di organizzarci in maniera che i nostri anziani siano messi nella condizione di muoversi il meno possibile, si va avanti a tentoni in attesa di chissà cosa.

Intanto l’assessore Lopalco scrive su fb che la colpa è dei vaccini che non arrivano, ovviamente senza fare un minimo di autocritica rispetto al fatto che siamo di fronte all’ennesimo flop di gestione della pandemia.

E del resto, che stare dietro una cattedra sia diverso che stare nella corsia di un ospedale o vivere le difficoltà della popolazione più fragile è chiaro a tutti. Basta parlare con un qualsiasi medico per averne conferma.

Ma noi abbiamo Lopalco ed Emiliano. Che fortuna…

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s