Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

fal  fal

Pistola CoratoE’ stato trovato in possesso di un revolver con matricola abrasa. Nell'ambito di servizi di controllo del territorio i poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Bari e del Commissariato di P.S. di Corato, in due distinte operazioni, hanno tratto in arresto due persone.

Michele Zitoli, 42enne pregiudicato e sorvegliato speciale di pubblica sicurezza, è stato fermato mentre rientrava presso la propria abitazione; al fine di evitare il controllo di polizia, l’uomo si è dato alla fuga a piedi ma è stato raggiunto e bloccato dagli agenti.

Durante l’inseguimento ha cercato di sbarazzarsi di un revolver, lanciandolo per terra; l’arma, prontamente recuperata dai poliziotti, era corredata di 6 cartucce ed aveva la matricola abrasa. Al termine degli accertamenti di rito è stato arrestato e condotto presso il carcere di Trani.

Successivamente, i poliziotti hanno sottoposto a controllo un giovane di 27 anni, residente nella provincia di Foggia, che viaggiava a bordo della propria autovettura lungo le strade di Corato. Insospettiti dall'atteggiamento dell'uomo, i poliziotti hanno effettuato un accurato controllo che ha consentito di rinvenire, all’interno della vettura, circa 100 grammi di cocaina.

Il 27enne è stato arrestato.

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s