Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

fal  fal

Carabinieri blocco e mistraLunedì, poco prima della mezzanotte, un commando composto da almeno tre persone a bordo di un potente SUV ha intimato e costretto l’autista di un camion a fermarsi lungo la SS 96 quindi, sotto la minaccia delle armi, il citato autista è stato sequestrato e poi liberato dopo qualche ora nelle campagne tra Sannicandro di Bari ed Adelfia. I complici del commando si sono quindi impossessati dell’autoarticolato facendo perdere le tracce.

All’interno del mezzo erano trasportati generi alimentari (oltre 30 pedane) partite da un deposito di Bitonto e dirette in Calabria.

Le immediate ricerche dei militari dell’Arma, allertati dopo qualche ora dall’autista, estese su tutto il territorio della Provincia, hanno consentito di individuare in Barletta un deposito ove era custodita parte della refurtiva e di recuperare il tir abbandonato a Bisceglie.

Indagini in corso. 

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s