Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

fal  fal

Leo assessoreSono stati prorogati al 20 aprile i termini per la presentazione delle domande per l’assegnazione delle borse di studio a.s. 2019/2020 destinate agli studenti di scuola secondaria di secondo grado (art. 9 D.Lgs n. 63/2017). Il beneficio consiste nell’erogazione di borse di studio alle studentesse e studenti frequentanti le scuole secondarie di secondo grado, statali e paritarie, e il cui nucleo familiare abbia un reddito ISEE non superiore a 10.632,94 euro.

La presentazione delle istanze on-line sulla piattaforma www.studioinpuglia.regione.puglia.it è possibile dallo scorso 13 febbraio e ad oggi si sono registrati circa 17.000 potenziali beneficiari, un 30% in più rispetto all’anno precedente. Si tratta di una procedura agile e completamente informatizzata, il sistema acquisisce i dati sull'ISEE direttamente dalla Banca dati dell'INPS.

“La proroga - sottolinea l’assessore regionale all'Istruzione, Formazione, Lavoro Sebastiano Leo - non è stata disposta per sopperire a difficoltà operative nella presentazione delle istanze in relazione all’emergenza sanitaria, bensì al fine di ampliare, il più possibile, la platea dei beneficiari, garantendo l’accesso ad un maggior numero di studenti meritevoli e bisognosi, sostenendo i loro talenti, anche in questo momento. Ampliare la platea dei beneficiari – continua l’assessore Sebastiano Leo - riveste una particolare rilevanza in questo momento di emergenza epidemiologica, in quanto la misura è finalizzata, tra l’altro, a sostenere la spesa per l'accesso a beni e servizi di natura culturale, ivi compreso l’acquisto di quelle dotazioni tecnologiche necessarie a garantire l’accesso alle attività didattiche a distanza, per sostenere l'effettività del diritto allo studio”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s