Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

fal  fal

cane finanzaUn sacchetto contenente 10 chilogrammi di hashish suddivisi in panetti avvolti da cellophane sono stati sequestrati dai finanzieri delle Tenenze di Mola di Bari e Gioia del Colle, durante un’attività congiunta tesa al contrasto dei traffici illeciti, con particolare riferimento a quelli in materia di sostanze stupefacenti.

Durante un dispositivo di monitoraggio dell’arteria stradale Strada Statale 100, nei pressi dello svincolo Adelfia-Rutigliano, i militari hanno eseguito il controllo di un’autovettura, condotta da una cittadina italiana in compagnia di un altro soggetto di nazionalità albanese entrambi residenti in Noicattaro.

Ad un primo riscontro, i soggetti non sono riusciti a mantenere la giusta lucidità, circostanza che unita all’esperienza maturata dal personale preposto, ha determinato l’esecuzione di un controllo più approfondito del mezzo e consentito di rinvenire, abilmente occultato all’interno dell’abitacolo, la droga.

La sostanza, unitamente a due 2 telefoni cellulari ed alla somma di euro 535 in contanti è stata immediatamente sottoposta a sequestro e, su conforme parere del pubblico ministero di turno presso il Tribunale di Bari, i responsabili sono stati tratti in arresto.

Sono in corso indagini al fine di individuare il canale di approvvigionamento ed i destinatari della sostanza narcotica.

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s