Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

falfal

stazione fal bari centraleAveva borseggiato una cittadina straniera. Ieri pomeriggio, agenti della Polizia Ferroviaria in servizio nella Stazione F.S. di Bari Centrale, hanno arrestato un noto borsaiolo barese, pluripregiudicato.

L’uomo, mentre si trovava nei corridoi di transito della stazione delle Ferrovie Appulo Lucane di Bari Centrale, approfittando della ressa dei viaggiatori, sottraeva il portafogli dallo zaino che la donna portava a tracolla. L’azione non sfuggiva alla pattuglia della Polizia Ferroviaria che, in quel momento, si trovava nei pressi e prontamente bloccava l’autore del furto, traendolo in arresto. Il malfattore veniva poi ristretto presso il carcere di Bari.

Sempre nel pomeriggio di ieri, nel prosieguo dei controlli nell’ambito della Stazione F.S. di Bari Centrale, gli agenti controllavano un minore della provincia barese. Lo stesso veniva trovato in possesso di circa 6 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, che veniva sottoposta a sequestro. Il giovane è stato segnalato all’autorità amministrativa ai sensi dell’art. 75 del D.P.R. 309/90.

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s