Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

FAL TOMMYTEDONE 990x160 05 2018

Gazzella dettaglioContinuano a Bari i controlli del Nucleo Radiomobile, finalizzati a prevenire e reprimere i reati inerenti il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti.4 le persone arrestate. Precisamente: nella tarda mattinata di oggi, in via Crollalanza, sono stati arrestati due cittadini somali A.H.H. 37enne e A.N.A.A.30enne, entrambi senza fissa dimora, sorpresi mentre cedevano una dose di “marijuana”, in cambio di 10 euro, ad un giovane tossicodipendente. L’immediata perquisizione personale dei due somali consentiva di rinvenire 21 grammi di marijuana suddivisa in tre dosi, pronte per lo spaccio. I due extracomunitari, sono finiti in carcere a Bari;

Nella scorsa notte, nel quartiere Japigia, un’altra pattuglia, con l’ausilio di un’unità cinofila antidroga dei carabinieri di Modugno, ha arrestato C.G. 45enne, avvisato orale e C.G. 22enne, trovati in possesso complessivamente di 100 grammi di hashish e 84 grammi di marijuana, nascosti in più parti sia in casa, tra le suppellettili del bagno, che in giardino fra la vegetazione. Nel corso delle operazioni C.G. opponeva anche resistenza ai miliari operanti, cercando, senza riuscirvi, di darsi alla fuga.

Anche per loro, si sono aperte le porte della Casa Circondariale di Bari, dovendo rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso e per C.G. anche di resistenza a pubblico ufficiale.

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s