Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

fal  fal

APPUNTAMENTI

Bimbinbici 2019Si terrà domenica 9 giugno BIMBINBICI, la tradizionale pedalata in sicurezza promossa da FIAB - Federazione Italiana Amici della Bicicletta. La manifestazione che si pone l’obiettivo di incentivare tra i giovani e giovanissimi l’uso della bicicletta negli spostamenti quotidiani, a partire dal bike2school, è stata presentata a Palazzo di Città da Roccaldo Tinelli, presidente dell’associazione FIAB Ruotalibera Bari, alla presenza dell’assessore allo Sport Pietro Petruzzelli.

“Fino a non molti anni fa - ha detto Petruzzelli - non era previsto alcun contributo per l’acquisto di biciclette o per promuovere la mobilità ciclistica nella nostra città. Per questo motivo oggi mi fa piacere riconoscere a Fiab Bari Ruotalibera l’impegno che dal 1990 profonde nella promozione dell’uso della bicicletta. Fiab ha sempre cercato di promuovere la cultura della ciclabilità, cioè l’idea che la bicicletta non sia solo un mezzo di trasporto per il tempo libero, ma possa diventare strumento di locomozione alternativo all’auto, ideale per il tragitto casa-scuola o casa-ufficio. Bimbinbici, storico appuntamento barese per gli amanti delle due ruote, è figlio di questo impegno. Da parte nostra, voglio ricordare il grande successo riscosso dal progetto di mobilità sostenibile Muvt, promosso e finanziato dall’amministrazione. Perciò non possiamo che essere felici per il fatto che Ruotalibera abbia deciso di riproporre Bimbinbici domenica prossima, rinviata a causa della pioggia del 12 maggio scorso”.

“L’impegno di Ruotalibera per la cultura della mobilità sostenibile in città - ha sottolineato Roccaldo Tinelli - parte dalle scuole, dove infatti abbiamo tenuto diversi incontri per promuovere, anche tra i giovani e i giovanissimi, l’uso della bicicletta, un impegno che poi si traduce in manifestazioni come Bimbinbici. Per festeggiare questa pedalata in sicurezza per le strade cittadine, giunta quest’anno alla ventesima edizione, è stato scelto il tema “La bicicletta è per tutti”, proseguendo così nell’intento di coinvolgere la comunità in un’attività sportiva salutare e sostenibile. Nel corso degli anni, abbiamo ampliato gli itinerari, in modo tale da interessare tutti i quartieri. Quest’anno, siamo arrivati a Loseto, la zona più lontana dal centro cittadino. Nei prossimi anni l’obiettivo sarà spostarci più a nord e toccare Santo Spirito e Palese”.

Sei i diversi bicibus individuati per affrontare la pedalata.

Di seguito, orari e punti di partenza: ore 8,45 Chiesa del Salvatore – Loseto; ore 9,00 Policlinico - piazza Giulio Cesare; ore 9,00 Showville – Mungivacca; ore 8,45 stazione metro Tesoro - San Paolo; ore 8,45 Villaggio del Lavoratore – Stanic; ore 8,45 piazza della Torre - Torre a Mare. L’arrivo per tutti è al parco di Punta Perotti. Tutti i bicibus saranno seguiti e assistiti, dagli amici delle associazioni IX Maggio, LeZZanzare, scuola di ciclismo Ballerini, MaximaBike e Risciò Polignano.

Quest’anno, in linea con lo slogan La nuova fiaba della bicicletta, il tema cittadino per festeggiare la 20° edizione è “La bicicletta è per tutti”, proseguendo così nell’intento di coinvolgere tutta la città in un’attività sportiva salutare e sostenibile.

La partecipazione è gratuita ma chi lo volesse potrà acquistare un kit-evento a soli 7 euro.

Alla manifestazione, organizzata dall’associazione Fiab Bari Ruotalibera, è abbinato un concorso cittadino di disegno e/o foto “La bicicletta è per tutti”, rivolto ai ragazzi delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di 1° grado, finalizzato a evidenziare i vantaggi che, a tutti i livelli, l’uso della bicicletta comporta.

Le foto dei disegni e/o le fotografie saranno premiate venerdì 7 giugno, alle ore 10, presso la sede della Polizia municipale in via Aquilino 1.

Contestualmente a Bimbimbici parte anche la quarta edizione di “Biciclet-ti-amo”, il concorso di fotografia che scadrà il prossimo 7 settembre, la cui premiazione è prevista nel corso della Settimana Europea Mobilità Sostenibile.

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

Canzoniere italianoDomenica 2 giugno fa tappa al quartier San Paolo di Bari, presso il PalaLaforgia, con inizio alle ore 20,00 l’edizione 2019 delle due storiche manifestazioni “Il Canzoniere Italiano” e “Miss Puglia - Un volto per lo spettacolo”, da sempre promosse da Nico Montrone sul territorio regionale e che quest’anno trovano nuova linfa nella collaborazione con la Compagnia Teatrale “La Paranza” di Bari già conosciuta al territorio per le diverse manifestazioni artistiche con finalità prevalentemente solidaristiche proponendo il loro repertorio ricco di comicità “autoprodotta”.

I due concorsi, per i quali è stato ottenuto il Patrocinio Gratuito della Presidenza del Consiglio Regionale pugliese, trovano un comune denominatore nel proporsi come vetrina per quanti, giovani e ragazzi dai 14 ai 35 anni, intendono proporsi al pubblico e al mondo dello spettacolo in genere (dalla musica al cinema, alla fotografia, al mondo della moda, al teatro) valutati da una Giuria qualificata composta da esperti nei vari settori ma, anche, da addetti ai lavori che, al di là del giudizio espresso legato alla manifestazione, non perdono l’occasione per valutare volti nuovi o intravvedere potenziali talenti da incrociare con i loro percorsi lavorativi.

“Mi approccio a questa edizione come Direttore Artistico e co-presentatore con uno spirito ritrovato e rigenerato – ha affermato Nico Montrone – anche grazie alla collaborazione sorta con la Compagnia Teatrale “La Paranza” della quale, in questi ultimi anni, ho potuto apprezzare le qualità artistiche ed organizzative unite allo sguardo sempre fisso all’aspetto solidale delle loro iniziative. Sono convinto che sarà una bella esperienza per tutti coloro che vorranno incrociare, a vario titolo, questo percorso”.

La partecipazione, ad ogni fase del concorso, è assolutamente gratuita.

Le manifestazioni prevedono una premialità consistente nell’opportunità per i partecipanti scelti dalla Giuria di fare una esperienza presso Agenzie professionali operanti sul territorio nazionale.

In particolare: il/la vicitore/trice partecipera', saltando le preselezioni, alle serate prima della Finalissima, al Giffoni Festival voci nuove che si tiene in occasione del Giffoni film festival. Inoltre, la Big Stone studio di Napoli mette in palio un inedito brano fatto su misura per il vincitore del Canzoniere italiano 2019 con l'aggiunta di un video nazionale da registrare. Per il concorso "Un volto per lo spettacolo" è in palio il Premio Moda Citta' di Sanremo, con la possibilità di partecipare alla produzione di un video clip, di un eventuale calendario e lavorare nel settore della pubblicità.

Ogni ulteriore informazione può essere richiesta: mail. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; tel. 3421886028 / 3280886088.

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

mostra bonsaiIn Giappone la bellezza è iniziatica, la si merita, è il premio di una lunga e talvolta penosa ricerca, è finale intuizione, possesso geloso. Il bello che è bello subito ha già in sé una vena di volgarità,” diceva l’immenso Fosco Maraini, etnologo e profondo conoscitore di questo luogo magico e lontano, che ogni anno si celebra a Bari, presso il Fortino Sant’Antonio.

Dal 25 al 26 maggio, la settima edizione della mostra-concorso Bonsai e dintorni Exhibition, organizzata dall’Associazione Bonsai e dintorni di Bari, farà da splendida cornice a Giappone Svelato, rassegna di eventi dedicati al Sol Levante in Puglia e tutta Italia.

Nata nel 2012 come vincitrice del bando della Regione Puglia ‘Principi Attivi 2010 - Giovani idee per una Puglia migliore’, l’Associazione Bonsai e dintorni, con i suoi corsi di coltivazione di bonsai, si propone di incentivare la diffusione della cultura del verde e dell’arte bonsaistica in Puglia, proponendo annualmente l’organizzazione di una mostra di esemplari bonsai”, dichiara Annamaria Sebastiani, presidente dell’Associazione Bonsai e dintorni.

Grazie al ricco ciclo di incontri di Italia chiama Giappone, curato dalla scrittrice Carmen Rucci, già critica televisiva per la TV nazionale giapponese “NHK”, e al patrocinio dell’Ambasciata del Giappone in Italia, anche quest’anno la mostra-concorso di esemplari bonsai si impreziosisce notevolmente, prevedendo numerose e interessanti iniziative culturali, con il coinvolgimento di maestri di varie arti che hanno reso celebre il Giappone in tutto il mondo, come il kyudo (tiro con l’arco), l’aikido e il wado ryu (antiche arti marziali), ma anche il più moderno manga, ossia il fumetto giapponese.

“Tantissime le cerimonie, come quella del lancio della freccia benaugurale, gli eventi spettacolari, fra i quali l’esibizione del maestro di taiko, il tamburo giapponese, il divertente e coloratissimo raduno cosplay, fenomeno pop in cui giovani si travestono dai loro personaggi d’animazione preferiti, oltre ai convegni dedicati ai suiseki, le pietre di meditazione, alle meravigliose geisha o all’organizzazione di un viaggio in Giappone in solitaria o assistiti da un’agenzia”, spiega la coorganizzatrice Carmen Rucci.

Novità di quest’anno, in esclusiva per il pubblico di Giappone Svelato, una maggiore interattività con i maestri, grazie a dimostrazioni pratiche, esibizioni, possibilità di porre domande dirette ai tanti esperti che si avvicenderanno nella ricchissima due giorni barese.

Nella cornice dell’esposizione di bonsai di elevatissimo pregio artistico e di suggestivi suiseki, si terranno anche una gara di poesia haiku (componimento poetico tipico della letteratura giapponese), dimostrazioni di tecnica bonsai e seminari teorici tenuti da bonsaisti esperti e da ricercatori dell’Ateneo barese e di Legambiente Puglia.

“Uno degli elementi di punta di Giappone Svelato è il Concorso di Poesia Haiku, che si segnala per l'alta qualità dei suoi standard e che quest'anno si fregia della prestigiosa parternship con la World Haiku Association, in virtù della quale assegneremo l'esclusivo Ban'ya Natsuishi Award. È per me un piacere e un onore guidare, in qualità di Presidente, i lavori della Giuria di Qualità, che vanta al suo interno illustri poeti, quali Junko Nomura e Alessandro Robles,” aggiunge la prof.ssa Maria Laura Valente, haijin, poetessa e saggista.

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

cipolla MargheritaAl via la prima edizione della ‘Festa della Cipolla Bianca di Margherita Igp’ di Margherita di Savoia (BAT): due giorni, il 31 maggio e il 2 giugno 2019, di degustazioni gourmet, convegni, escursioni turistiche, dedicati alle undici Igp e Dop, del territorio e non. L’evento è organizzato dal Consorzio della Cipolla Bianca di Margherita Igp e sostenuto dalla Regione Puglia con la partecipazione dei consorzi Grana Padano Dop, Aceto Balsamico di Modena Igp, Oliva La Bella della Daunia Dop, Olio Dauno Dop, Pomodoro di Pachino Igp, Caciocavallo Silano Dop, Burrata di Andria Igp, Pane di Altamura Dop, Lenticchia di Altamura Igp, Uva di Puglia Igp, Consorzio di Tutela Doc del Tavoliere.

“Il Comune di Margherita di Savoia insieme al Consorzio di Tutela – ha dichiarato l’assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, Leonardo di Gioia, a margine della conferenza stampa di presentazione di questa mattina nel Palazzo regionale Agricoltura -, manifestano una piena condivisione di intenti e obiettivi per lo sviluppo del territorio e delle sue risorse. L’interessante evento ha l’obiettivo non solo di valorizzare uno dei prodotti tipici della tradizione agroalimentare di Margherita ma anche di promuovere il territorio e le sue ricchezze paesaggistiche, ambientali, culinarie, storiche, folkloristiche. È sempre una strategia lungimirante, difatti, consolidare lo stretto legame tra agroalimentare, territorio e turismo anche attraverso manifestazioni, sagre, eventi che possano stimolare l’incoming e promuovere i prodotti e le nostre comunità. La Regione Puglia è al fianco di iniziative come queste, che danno valore, in termini di visibilità, al lavoro dei produttori, custodi insostituibili del nostro patrimonio agricolo e agroalimentare, e a tutti quei soggetti pubblici e privati come i Consorzi di Tutela, importanti presidi delle eccellenze e tipicità della nostra regione. Sono certo della buona riuscita di questa importante iniziativa, augurando possa essere la prima di tante altre edizioni di successo".

La prima edizione della Festa della Cipolla Bianca di Margherita Igp ha in serbo degustazioni gourmet, convegni, escursioni turistiche ma anche animazione e spettacoli. I dodici Consorzi allestiranno uno spazio espositivo e per i tasting in altrettanti stabilimenti balneari di Margherita di Savoia. L’evento ha il patrocinio della Regione Puglia e del Comune di Margherita di Savoia.

“La nostra iniziativa – ha spiegato il presidente del Consorzio di Valorizzazione e tutela della Cipolla Bianca di Margherita Igp, Giuseppe Castiglione – serve a fare rete tra le varie eccellenze gastronomiche italiane e ad avere una vetrina importante per fare conoscere il nostro prodotto proprio nel paese dove ha la sua tradizione e le sue origini”.

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

Biminbici conferenza 2019Torna a Bari, domenica 12 maggio, BIMBIMBICI, la tradizionale pedalata in sicurezza promossa da FIAB-Federazione Italiana Amici della Bicicletta in 200 città.

L’evento, che ha l’obiettivo di incentivare i giovani e giovanissimi all’uso della bicicletta negli spostamenti quotidiani, a partire dal bike2school, è stata presentato oggi a Palazzo di Città dal presidente dell’associazione ciclisti Ruotalibera, Roccaldo Tinelli. Per la ventesima edizione di Bimbimbici sono stati organizzati sei bicibus, estendendo il percorso fino a Loseto. I bicibus convergeranno tutti prima in piazza del Ferrarese e poi al parco di Punta Perotti.

“Coinvolgiamo tutti i ragazzi - ha detto Tinelli - anche quelli con difficoltà motorie grazie all’associazione Mano a Mano e alla disponibilità degli amici del gruppo Risciò di Polignano, perché lo slogan della nostra attività è bicicletta per tutti, che è anche il tema del concorso cittadino abbinato alla manifestazione. Con noi collaborano anche l’Associazione Italiana Celiaci e l’associazione “È senza Glutine”.

In concomitanza con Bimbinbici parte anche il concorso fotografico che si chiama Bicicle-ti-amo: le migliori fotografie sul tema della bicicletta saranno premiate durante la settimana europea della mobilità sostenibile, dal 16 al 22 settembre prossimi.

Roberto Nacci, presidente del Gruppo Fratres del Salvatore di Loseto, ha quindi ringraziato il direttivo dell’associazione Ruotalibera Fiab Bari, sottolineando il sostegno del suo gruppo e l’importanza della sicurezza dei ciclisti sulle strade.

Di seguito il programma della manifestazione. La partenza di sei diversi bicibus è prevista dai seguenti capolinea: ore 8.45 Chiesa del Salvatore – Loseto; ore 9.00 Policlinico - piazza G. Cesare; ore 9.00 Showville – Mungivacca; ore 8.45 Metro Tesoro - S. Paolo; ore 8.45 Villaggio del Lavoratore – Stanic; ore 8.45 Piazza Torre - Torre a Mare.

L’arrivo è fissato al parco di Punta Perotti, da dove i partecipanti faranno ritorno seguendo il percorso inverso.

Pattuglie della Polizia locale, insieme ai rappresentanti delle associazioni IX Maggio, LeZZanzare, Scuola di ciclismo Ballerini, MaximaBike, ManoaMano, Fratres Loseto scorteranno i ciclisti.

Alla manifestazione è affiancato un concorso di disegno e/o foto, rivolto ai ragazzi delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di 1° grado, finalizzato a evidenziare i vantaggi che comporta l'uso della bicicletta. Le foto dei disegni e/o le fotografie, dovranno essere inviati entro il 26 maggio, esclusivamente per via telematica, all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. La mail dovrà riportare nell'oggetto la dicitura “Bimbimbici 2019” e nel testo cognome, nome e classe dell’alunna/o, nome della scuola e di un insegnante referente, telefono e indirizzo email attivo. La premiazione dei vincitori avverrà venerdì 7 giugno, alle ore 10, presso la sede della Polizia locale in via Aquilino, 1.

Per informazioni su Bimbimbici contattare il numero 338 3118834, consultare il sito www.fiabbari.it e www.facebook.com/RuotaliberaBari o scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s